COME OPERIAMO
 RICERCA
 CONSERVAZIONE
 EDUCAZIONE AMBIENTALE
  Visite guidate per Scuole Medie Inferiori e Scuole Medie Superiori
  Visite guidate per Scuole materne e elementari
  Progetti didattici
  Riscopriamo il paesaggio della Capitanata
 WORKSHOP E SEMINARI
 ESCURSIONISMO
 EDITING E FOTOGRAFIA

Educazione ambientale / Riscopriamo il paesaggio della Capitanata

Il nostro obiettivo è quello di offrire un’occasione per integrare le conoscenze previste dai programmi scolastici ministeriali con
lo studio del territorio della Capitanata, tenendo conto delle problematiche locali dell’area di interesse e proponendo la scoperta di realtà importanti spesso poco conosciute.
Fondamentale, infatti, è il ruolo della scuola nel formare e sensibilizzare i giovani, sia come potenziali fruitori, che come attenti conoscitori delle realtà locali per auspicabili esperienze lavorative legate alle peculiarità del proprio territorio.

Articolazione del percorso didattico

Le nostre proposte didattiche sono strutturate in due fasi che prevedono l’articolazione di lezioni teoriche in aula supportate da escursioni sul campo.
Il percorso si svilupperà lungo l’arco dell’anno scolastico, in linea di massima da ottobre ad aprile.
La prima fase si svolgerà secondo un ciclo di 3 lezioni riguardanti natura, cultura e arte in Capitanata, sviluppate intorno ad alcuni argomenti portanti quali la transumanza, le emergenze architettoniche e i percorsi sacri proiettati in ambiti naturalistici ad essi strettamente collegati.
La fase successiva, costituita dall’escursione sul campo, consentirà la verifica diretta sul territorio degli aspetti affrontati in aula, e sarà organizzata tenendo conto anche delle esigenze contingenti di ogni scolaresca.
L’articolazione dell’intero percorso didattico seguirà il seguente schema:
I lezione: introduzione e inquadramento storico-naturalistico (2 ore);
II lezione: Storia dell’architettura locale collegata alle attività antropiche dell’epoca (2 ore);
III lezione: Aspetti naturalistici della Capitanata (2 ore, comprendenti anche la preparazione alle attività di campo);
Escursione sul campo (ca. 5/6 ore).

Gli incontri seguiranno un ciclo secondo date stabilite in accordo con gli organi scolastici interessati. Ogni gruppo di studio, composto fino ad un massimo di due classi, potrà scegliere uno o più percorsi tra i tre di seguito riportati:
A. Zone umide di Capitanata, San Leonardo di Siponto. Tale itinerario si potrà effettuare in tutti i periodi dell’anno
scolastico; è particolarmente indicato in inverno per la notevole presenza di avifauna acquatica nelle zone umide del Parco
Nazionale del Gargano, nonché nelle Saline di Margherita di Savoia.

B. Parco Regionale del Bosco dell’Incoronata, Valle del Cervaro e visita al centro storico di Bovino. Questo itinerario mira ad evidenziare come la conformazione territoriale ha condizionato il sistema degli insediamenti e delle comunicazioni,
influendo sullo sviluppo e sulla storia dei centri abitati.

C. Lucera e boschi dei Monti Dauni. Tra i ruderi delle torri normanno-sveve e le vestigia di antiche città perdute verrà rievocata la memoria delle gesta degli Svevi, sullo sfondo dei lembi rimasti delle estese foreste un tempo celebri per la ricchezza di fauna.
 
home | chi siamo | come operiamo | dove operiamo | progetti | aiuta il CSN | link amici | Site Map | cookie policy
powered by netplanet - Denominazione: ASS. CENTRO STUDI NATURALISTICI - ONLUS - C.F.: 94035230716 - P.IVA: 03702310719