COME OPERIAMO
 RICERCA
 CONSERVAZIONE
 EDUCAZIONE AMBIENTALE
 WORKSHOP E SEMINARI
 ESCURSIONISMO
 EDITING E FOTOGRAFIA
Pro - Natura

Una “Onda Drago” per ottenere energia dal mare

15 luglio 2007

Si legge nel sito di presentazione del progetto “Onda Drago”:
Il vento, creato dal diverso riscaldamento dei vari punti sulla Terra, soffia sul mare, trasferendo un po´
della sua energia all´acqua, in forma di onde.
Questo trasferimento ha come effetto una concentrazione di energia: il livello iniziale di energia termica, pari circa a 1 kW/m2 è “compattato” ad un livello medio di 70 kW per metro di lunghezza d´onda, arrivando fino a più di 1 MW/m nel corso delle tempeste.
L´IEA, Agenzia Internazionale per l´Energia, ritiene che l´energia che si potrebbe ricavare dalle onde rappresenti tra il 10 ed il 50% di tutta la domanda di energia mondiale in un anno, ed il modo per ottenerla abbatterebbe enormemente il livello di inquinamento.
Le onde sono create da due tipi di energia:
1) le singole molecole d´acqua si muovono piuttosto lentamente in modo circolare, e questa energia
cinetica può essere utilizzata in vari modi da un convertitore, sia direttamente che indirettamente
2) nel loro movimento circolare, le molecole possono arrivare a trovarsi al di sopra del pelo dell´acqua,
e ciò le carica di una energia potenziale.
Entrambi i tipi di energia possono essere utilizzati dal “Wave Dragon”, uno strumento che immagazzina l´acqua in un “livello al di sopra del mare” e quindi la convoglia verso le turbine.
Questa sembrerebbe essere la stessa tecnica usata negli impianti idroelettrici tradizionali... ma il serbatoio è posto almeno a 20 metri sotto il livello del mare, e può scendere anche più in basso.
Al momento, l´Onda Drago viene sperimentata in Danimarca, dove è stata creata.
Per saperne di più, ci si può collegare al sito
http:/www.wavedragon.net

Archivio news
 
home | chi siamo | come operiamo | dove operiamo | progetti | aiuta il CSN | link amici | Site Map | cookie policy
powered by netplanet - Denominazione: ASS. CENTRO STUDI NATURALISTICI - ONLUS - C.F.: 94035230716 - P.IVA: 03702310719