COME OPERIAMO
 RICERCA
 CONSERVAZIONE
 EDUCAZIONE AMBIENTALE
 WORKSHOP E SEMINARI
 ESCURSIONISMO
 EDITING E FOTOGRAFIA
Pro - Natura

Abusivismo: sequestrato Parco eolico per mancanza di autorizzazione finale

25 ottobre 2007

Gli agenti del Nipaf hanno notificato cinque avvisi di garanzia a persone
residenti in Trentino Alto Adige, Campania, Puglia e Basilicata perché
coinvolte a vario titolo nella realizzazione del parco eolico

24 ottobre 2007 ­ Il Comando provinciale di Matera del Corpo forestale dello
Stato ha sequestrato a Grottole una vastissima superficie sulla quale erano
in fase di realizzazione 27 aerogeneratori di un parco eolico e delle opere
edilizie e strutturali connesse. Gli impianti si sviluppano su una
direttrice di oltre 14 chilometri per una potenza complessiva di 52
megawatt. L´indagine, effettuata dagli uomini del Nucleo Investigativo di
Polizia Ambientale e Forestale (Nipaf) del Corpo forestale dello Stato, è
scaturita dalla denuncia di un partito politico. L´indagine ha permesso di
accertare l´assenza dell¹autorizzazione alla costruzione dell´impianto.
Violate le normative urbanistiche, ambientali e di tutela idrogeologica. Il
sequestro preventivo urgente è stato ordinato dal Pubblico ministero della
Procura di Matera. Gli agenti hanno inoltre notificato cinque avvisi di
garanzia a persone residenti in Trentino Alto Adige, Campania, Puglia e
Basilicata perché coinvolte a vario titolo nella realizzazione del parco
eolico.

Archivio news
 
home | chi siamo | come operiamo | dove operiamo | progetti | aiuta il CSN | link amici | Site Map | cookie policy
powered by netplanet - Denominazione: ASS. CENTRO STUDI NATURALISTICI - ONLUS - C.F.: 94035230716 - P.IVA: 03702310719