COME OPERIAMO
 RICERCA
 CONSERVAZIONE
 EDUCAZIONE AMBIENTALE
 WORKSHOP E SEMINARI
 ESCURSIONISMO
 EDITING E FOTOGRAFIA
Pro - Natura

Sospesa La caccia a Bergamo

12 novembre 2007

Il TAR della Lombardia, sede di Brescia, il 9 novembre ha sospeso il
piano faunistico venatorio provinciale di Bergamo a seguito del ricorso
del WWF. Il WWF Italia aveva infatti impugnato il piano faunistico venatorio della provincia di Bergamo del marzo 2007, entrato in vigore a
luglio. Tra le motivazioni della sospensione la più importante è la mancata indicazione nel piano delle aree percorse dal fuoco che in base
alla legge dello Stato sono escluse dall´attività venatoria per 10 anni.
È la prima volta che in Italia viene sospeso un piano faunistico venatorio per questa ragione. Grazie alla decisione dei giudici, la
caccia in tutta la provincia di Bergamo verrà chiusa dal 10 novembre perché, come prevede la legge sulla caccia, in assenza di una
pianificazione territoriale adeguata non si può cacciare. La sospensione del piano è valida fino al prossimo 24 gennaio, quando è fissata
l´udienza per la discussione del merito.

Archivio news
 
home | chi siamo | come operiamo | dove operiamo | progetti | aiuta il CSN | link amici | Site Map | cookie policy
powered by netplanet - Denominazione: ASS. CENTRO STUDI NATURALISTICI - ONLUS - C.F.: 94035230716 - P.IVA: 03702310719