COME OPERIAMO
 RICERCA
 CONSERVAZIONE
 EDUCAZIONE AMBIENTALE
 WORKSHOP E SEMINARI
 ESCURSIONISMO
 EDITING E FOTOGRAFIA
Pro - Natura

Cane legato al guard rail, muore investito

30 luglio 2010

Le associazioni Lav, Legalo al Cuore, Centro Studi Naturalistici invitano chiunque abbia informazioni utili a riferirle alle forze dell´ordine o alle associazioni stesse

E´ morto nonostante l´intervento dei volontari della LAV e dell´Associazione Legalo al Cuore, il cane abbandonato ieri, legato al guardrail della tangenziale Bari-Foggia. La presenza dell´animale, un cane bianco di grossa taglia, era stata segnalata alle due associazioni dagli automobilisti che percorrevamo la tangenziale. Il cane, legato all´altezza del km 796 in direzione Bari, era purtroppo già stato investito, e i volontari delle Associazioni non hanno potuto far altro che costatarne la morte. Data la crudeltà dell´immagine abbiamo scelto di non pubblicare la foto dell´animale, inviataci da diversi cittadini. ´Chi lo ha abbandonato l´animale ha commesso un reato perseguibile penalmente, aggravato dal fatto di aver praticamente condannato a morte l´animale legandolo al guardrail centrale, che delimita la corsia di sorpasso su una strada a rapido scorrimento, con altissima probabilità di essere investito, piuttosto che a quello in prossimità della corsia di emergenza´, commentano LAV e Legalo al Cuore, che invitano chiunque abbia informazioni utili a individuare il responsabile di questo gesto ignobile, a riferirle alle forze dell´ordine o alle associazioni stesse.

Marzia Campagna teleradierre

Archivio news
 
home | chi siamo | come operiamo | dove operiamo | progetti | aiuta il CSN | link amici | Site Map | cookie policy
powered by netplanet - Denominazione: ASS. CENTRO STUDI NATURALISTICI - ONLUS - C.F.: 94035230716 - P.IVA: 03702310719