COME OPERIAMO
 RICERCA
 CONSERVAZIONE
 EDUCAZIONE AMBIENTALE
 WORKSHOP E SEMINARI
 ESCURSIONISMO
 EDITING E FOTOGRAFIA
Pro - Natura

Nuova coppia di Cicogne a Manfredonia, nel Parco Nazionale del Gargano

4 maggio 2014

Una nuova coppia selvatica di cicogne sta costruendo il nido su un traliccio in prossimità dell´abitato di Manfredonia. È la scoperta fatta dai ricercatori del Centro Studi Naturalistici ONLUS che stanno monitorando la zona nell´ambito di un programma di ricerca condotto con l´Ente Parco Nazionale del Gargano.

L´evento conferma il trend positivo della specie Cicogna bianca che da alcuni anni sta colonizzando l´Oasi Lago Salso di Manfredonia e le aree limitrofe. Era infatti il lontano 2004 quando il Parco Nazionale del Gargano, in collaborazione con il Centro Studi Naturalistici ONLUS, intraprese un progetto di conservazione della natura che aveva come specie target la Cicogna bianca. Già da diversi anni i ricercatori del CSN osservavano diversi individui in migrazione sostare in Capitanata, specialmente nell’area delle zone umide sipontine ed in particolare presso il Lago Salso. Sulla base di alcuni segnali positivi (nel 1999 nidificò una coppia a Cerignola e dal 2004 un´altra coppia al Lago Salso), venne avviato un progetto di ripopolamento della Cicogna bianca in Capitanata. Cuore di tale operazione fu il Centro Fauna Selvatica dell’Oasi Lago Salso di Manfredonia, così per la prima volta in Puglia alcuni esemplari provenienti dal Centro de Recuperacìon de Fauna “Los Hornos” de Sierra de Fuentes di Caceres (Spagna) furono allevati e riprodotti nelle voliere di acclimatamento. Semplicemente grazie alla presenza nelle voliere di questi esemplari, molti individui selvatici in migrazione iniziarono a sostare nell’Oasi e a nidificare sulle strutture appositamente realizzate mentre i giovani nati in cattività venivano liberati gradualmente con l´intento di ricreare una popolazione selvatica pugliese.

Oggi è possibile ammirare la Cicogna bianca, senza recare disturbo, presso l´Oasi Lago Salso di Manfredonia dove nidificano una decina di coppie selvatiche. L´Oasi è meta di migliaia di ragazzi delle scolaresche provenienti da tutta la Regione, a cui si aggiungono le altre migliaia di visitatori (birdwatcher, fotografi, turisti, famiglie, università, studenti ecc.) che visitano l´Oasi partecipando alle escursioni guidate che vengono organizzate costantemente durante tutto l´anno.

L´oasi è aperta dal 25 aprile 2014 al 31 maggio 2014 secondo i seguenti orari: giorni non festivi dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 12; giorni festivi dalle ore 8,30 alle ore 12,30 e dalle ore 15 alle ore 19 (sabato non festivo chiuso). Stessi orari dal 1 giugno 2014 al 30 settembre 2014 con la sola modifica dell´orario pomeridiano dei giorni festivi che sarà dalle ore 16 alle ore 20 (sabato non festivo e 15 agosto chiuso). Per informazioni e prenotazioni delle visite guidate usare l´indirizzo e-mail lagosalso@wwf.it .

 

Archivio news
 
home | chi siamo | come operiamo | dove operiamo | progetti | aiuta il CSN | link amici | Site Map | cookie policy
powered by netplanet - Denominazione: ASS. CENTRO STUDI NATURALISTICI - ONLUS - C.F.: 94035230716 - P.IVA: 03702310719