PROGETTI
 LIFE + LAGO SALSO 2007 "Avifauna Lago Salso"
 PROGETTO CYBERPARK 2000
 PROGETTO LIFENAT GARGANO 2006
 PROGETTO LIFENAT FORTORE 2005
 PROGETTO LONTRA - ALTO OFANTO
 PROGETTO LONTRA - BASSO OFANTO
 C'ERA UNA VOLTA UNA LAGUNA
 PROGETTO REINTRODUZIONE DEL GOBBO RUGGINOSO NEL PARCO NAZIONALE DEL GARGANO - II FASE
 CONSERVAZIONE DEI TESTUDINATI SULLA DUNA DI LESINA
 MONITORAGGIO ORNITOLOGICO NEL COMUNE DI FOGGIA
 OSSERVATORIO NATURALISTICO DEL PARCO NAZIONALE DEL GARGANO
 IL MUSEO PROVINCIALE DI STORIA NATURALE DI FOGGIA

Progetto CyberPark 2000 POR PUGLIA 2000 - 2006 Misura 6.2 azione C

Il progetto Cyberpak 2000 nasce con lo scopo di sviluppare e promuovere un modello di gestione e valorizzazione delle aree protette che sfrutti le più avanzate tecnologie dell'informazione e della comunicazione.

I soggetti promotori e partner del progetto (fra cui Regione Puglia, Provincia di Foggia, CNR, il CSN e il Bioagromed dell'Università di Foggia, ente coordinatore) hanno elaborato un prototipo per l'osservazione ambientale, che controlla lo stato di salute di un territorio attraverso il monitoraggio continuo della qualità dell'aria, del suolo e delle acque, nonché della fauna e della flora.

Obiettivo del monitoraggio è riuscire a tenere sotto controllo due aree prescelte grazie al flusso di informazioni che arrivano costantemente dal sistema centrale, individuare in tempo reale fenomeni o incidenti che possono turbare l'equilibrio dell'ecosistema, prevenire eventi calamitosi individuandone e interpretandone i primi segnali, migliorare il rapporto tra ambiente e attività produttive. Non ultimo, utilizzare il patrimonio di dati in proprio possesso per la valorizzare di quelle stesse aree e per favorire nuove attività di ricerca.

L'area su cui elaborare questo innovativo progetto-pilota di gestione, valorizzazione e fruizione del territorio è quella del Bosco dell'Incoronata del Tavoliere delle Puglie e il Bosco Acquara sui Monti Dauni Meridionali. Si tratta di due aree diverse tra loro e fortemente strategiche ai fini della valutazione dell'efficacia del progetto stesso. Se infatti il Bosco dell'Incoronata vive le tensioni della vicina zona urbana pur conservando elementi di alto pregio ambientale, il Bosco Acquara dell'Appennino Dauno si caratterizza per le sue peculiarità collinari, che ne fanno una zona a sé. L'elemento-ponte che collega le due aree è il torrente Cervaro, un vero e proprio corridoio ecologico di primaria importanza.

Quella che è veramente nuova è la logica alla base del progetto Cyberpark, che vuole offrire prodotti – a livello di informazione e comunicazione – funzionali ad applicare operativamente il sistema di monitoraggio delle aree protette (ma più in generale delle pubbliche amministrazioni) e di supporto alle decisioni. Una strada, questa, finora mai percorsa in Puglia.


Per saperne di più: http://www.cyberpark-unifg.it

 
home | chi siamo | come operiamo | dove operiamo | progetti | aiuta il CSN | link amici | Site Map | cookie policy
powered by netplanet - Denominazione: ASS. CENTRO STUDI NATURALISTICI - ONLUS - C.F.: 94035230716 - P.IVA: 03702310719